• Con Ennio Morricone in un'immagine di Gianni Berengo Gardin durante la preparazione del libro dedicato al Maestro Premio Oscar
  • Presentazione presso la Casa del Cinema di Roma del libro " Morricone - Cinema e oltre". Con (da sinistra) Felice Laudadio, Ennio Morricone, Giacomo Battiato, Martin Angioni e Giuliano Montaldo
  • Cinecittà. Con i Premi Oscar Dante Ferretti e Gabriella Pescucci
  • Con Antonio Monda e i responsabili Film e Media Arts del Guggenheim Museum, Maria Christina Villasenor e John G. Hanhardt In occasione della presentazione del volume su Ferretti
  • New York 2004, Guggenheim Museum. Con Renzo Piano, Dante Ferretti e Massimo Cialente
  • New York 2004, Guggenheim Museum. Con Dante Ferretti e la regista Julie Taymor
  • New York 2004, Guggenheim Museum. Con lo scrittore Nathan Englander e Antonio Monda
  • New York 2004, Guggenheim Museum. Con il regista Arthur Penn
  • Los Angeles 2005, University of California. Con Dante Ferretti e Robert Rosen, Preside della Scuola di Teatro, Film e Televisione
  • Los Angeles 2005. Con i Premi Oscar Leonardo Di Caprio, Francesca Lo Schiavo e Dante Ferretti
  • Venezia 2004, Mostra Internazionale del Cinema. Presentazione del volume "Ferretti - L'arte della Scenografia". Da sinistra Alain Elkan, Carlo Fuscagni, Vincenzo Mollica, Dante Ferretti, Gabriele Lucci e Davide Croff
  • Roma 2002, Sala della Protomoteca in Campidoglio. Presentazione della Trilogia "Storaro - Scrivere con la luce". Con Walter Veltroni e Vittorio Storaro
  • Roma 2009, Casa del Cinema. Presentazione del volume "Commedia". Con (al centro) l'autore Paolo D'Agostini e a sinistra il regista Mario Monicelli
  • Le due pagine del quotidiano "La Repubblica" in occasione dell'uscita del volume dedicato al cinema erotico
  • New York 2004. L'Istituto Italiano di Cultura dedica una giornata alla "Missione culturale dell'Accademia dell'Immagine". Con il Sindaco dell'Aquila Biagio Tempesta ( al centro ) e Il Vice Presidente dell' Istituto Cinematografico Goffredo Palmerini

La Mondadori-Electa affida a Gabriele Lucci, in qualità di direttore scientifico cinema (2003/2010), l'apertura di una nuova area tematica attraverso due Collane: “I Dizionari del cinema” e “Protagonisti del cinema”, collane realizzate in collaborazione con l'Accademia dell'Immagine dell'Aquila. Le Collane “I Dizionari" e "Protagonisti del Cinema” sono oggi importanti fonti di consultazione per addetti ai lavori e appassionati del settore, ma anche libri di testo, tradotti in varie lingue, adottati da diverse università e scuole superiori. Sono stati acquisiti dalle "Biblioteche Liguri" e da altre biblioteche:  quella del liceo "Pablo Picasso"di Perpignan, del Liceo Louis de Broglie di Marly le Roi (Accadémie di Versailles), dell'University of Miami, della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. I volumi sono anche esposti nei bookshops del Museo El Prado, delle Scuderie del Quirinale, del Museum of Modern Art e del Guggenheim Museum di New York.

 

I Dizionari del Cinema

Una Collana caratterizzata da un approccio nuovo e originale: i volumi sui generi raccontano la storia del cinema attraverso le parole chiave, i capolavori, i protagonisti, le tecniche e un apparato iconografico di fotogrammi, foto di scena, ritratti di personaggi, locandine e immagini di backstage.

  • Western di Gabriele Lucci (edizione italiana, francese, spagnola)

  • Animazione di Gabriele Lucci (edizione italiana, francese e spagnola)

  • Musical di Gabriele Lucci 

  • Noir di Gabriele Lucci (edizione italiana e francese)

  • Fantascienza di Angelo Moscariello

  • Horror di Angelo Moscariello 

  • Erotico di Valerio Caprara

  • Melò di Maurizio Porro

  • Commedia di Paolo D'Agostini

  • Guerra di Roberto Nepoti

  • Fantasy di Angelo Moscariello

ROMA. Studio del TG2 (RAI), con la giornalista Silvia Vaccarezza per la presentazione del libro "NOIR"

 

 

 

 

Protagonisti del cinema

Una collana dedicata a eccellenze italiane, artisti vincitori di  Premi Oscar. Volumi bilingue  (italiano e inglese ) dal forte impatto visivo dove i protagonisti ripercorrono in prima persona, con l'ausilio di immagini spesso inedite  (bozzetti, documenti, foto personali e altri materiali) la loro carriera. 

  • Storaro - Scrivere con la luce ( 3 volumi ) 

  • Ferretti - L'arte della Scenografia ( Ed. 2005 e edizione aggiornata 2009 )  

  • Morricone - Cinema e oltre (Con DVD)

 

 

Martin Scorsese

"....Ferretti, questo libro meraviglioso, pieno delle immagini delle opere di Dante e del suo viso intenso e sereno, coglie il senso del suo lavoro..."

 

Giuseppe Tornatore

"...le vostre pubblicazioni sono davvero bellissime...."

 

Gian Luigi Rondi

"....Caro Direttore, sempre ammirati per la meritata attività. I vostri volumi enciclopedici sono molto importanti e mi saranno utilissimi ogni giorno, nel mio lavoro di critico. Complimenti...."

 

Film TV - Goffredo Fofi 

"...Nella Collana del Cinema dell'Electa, illustratissima a colori e in bianco e nero, diretta da Gabriele Lucci che ne ha steso alcuni titoli in prima persona, esce ora Fantasy....”

 

Cinemagazine - Romano Milani 

"....Molto più che veri e propri Dizionari; volumi che nonostante il formato tascabile, contano ben 350 pagine patinate, ciascuno con un prezioso corredo fotografico.....”

 

Il Sole 24 0re - Roberto Escobar

"...Uno splendido libro dedicato a Ennio Morricone.  Morricone-Cinema e oltre a cura di Gabriele Lucci, Electa-Accademia dell'Immagine, pagg. 304 con uno sterminato apparato fotografico e un CD musicale..."

 

La Stampa - Fulvia Caprara

"....Ferretti - L'Arte della Scenografia, il magnifico volume curato da Gabriele Lucci, edito dall'Accademia dell'Immagine e dalla Mondadori Electa, ha un valore in più, afferma Ferretti. "Molta parte della mia vita è in questo libro, mi piace perché sfogliandolo ricordo tutto quello che ho fatto...."

 

Los Angeles Times - Da un'intervista a Dante Ferretti

".....Ci sono immagini e bozzetti del mio esordio come scenografo, se si guarda il libro ci si può vedere dentro tutta la mia vita...." 

 

Ciak - Claudio Masenza

"....Ferretti - L'Arte della Scenografia : Scorsese introduce una strenna mozzafiato. Gabriele Lucci cura 340 pagine, di immagini, bozzetti, e testi del magnifico scenografo...."

 

Il Messaggero - Fabio Ferzetti

"....Vedere per credere il libro a dir poco sontuoso che a Ferretti ha dedicato Gabriele Lucci....." 

 

Il Sole 24 Ore - Emanuela Martini

"....Prezioso, ricchissimo di fotografie dei set, di bozzetti e di scenografie teatrali, il libro-strenna Ferretti - L'Arte della scenografia a cura di Gabriele Lucci, con una prefazione di Martin Scorsese, fotografie di Gianni Berengo Gardin...."

 

www.italiamusical.com

"...Dizionario del Cinema - Musical, a cura di Gabriele Lucci. Finalmente un libro italiano sul musical veramente completo e riccamente illustrato...... imperdibile per ogni buon appassionato..."

 

Amazon.it - commenti (CameraMan)

"Noir di Gabriele Lucci. Se la nebbia al mattino vi affascina, se il vicino della porta accanto si comporta in modo strano, se la notte non porta consiglio, seguite il mio: acquistate immediatamente la guida ai migliori classici di tutti i tempi. Più noir del noir"

 

ibs.it - commenti (Carolina ) 

"...Noir davvero utile...molto curato..."

 

 ibs.it - commenti ( Mauro ) 

"...Western un vero Must per gli amanti del genere..."

 

Fnac-Francia 

"....Western, a cura di Gabriele Lucci, libro molto ben illustrato che rappresenta il western attraverso più temi......Ottimo investimento..."

 

Le Figaro - Mikael Demets

"...Western, il graal degli amanti del cinema. Un'opera a vocazione enciclopedica, estremamente completa e molto ben organizzata..."

 

www.inmondadori.it (commenti) Pier

"Noir. Era ora che uscisse una Collana di Dizionari del Cinema così ben fatta....soprattutto di una qualità mai vista......in più impaginazione e qualità delle pagine di altissimo livello. Consigliata a tutti gli appassionati di cinema" 

 

Amazon.it  Commenti sul volume Western ( Daves )

" Non può mancare agli amanti del genere. Sono rimasto a bocca aperta! Avevo sentito parlare di questa opera, ma ora che la tocco con mano rimango di pagina in pagina entusiasta. Grafica magistrale, schede dell'epoca west meglio di un libro di storia. Imperdibile per gli amanti del genere"